home page nazionale (edizione 2015) CONFERENZE PER LE SCUOLE E APERITIVI SCIENTIFICI LABORATORI E EXHIBIT SPETTACOLO
headerweb

NEWS Al via i lavori per la "Notte europea dei ricercatori" 2016

I NUOVI LINK DEL PROGETTO SOCIETY 2016

WEB

FACEBOOK

TWITTER

INSTAGRAM

YOUTUBE (coming soon)

Si chiama SOCIETY il progetto che animerà la prossima Notte dei ricercatori a Bologna e nelle città della Romagna: l'appuntamento è per venerdì 30 settembre 2016, e non mancheranno le sorprese

Partono i lavori in vista dell'appuntamento con la prossima Notte dei ricercatori, in programma quest'anno per venerdì 30 settembre a Bologna, Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini. A guidare l'organizzazione dell'evento è l'Università di Bologna grazie al progetto SOCIETY, a cui aderiscono i maggiori centri di ricerca del territorio bolognese (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - INGV, Consiglio Nazionale delle Ricerche - CNR, Istituto Nazionale di Astrofisica - INAF, Istituto nazionale di Fisica Nucleare - INFN, Consorzio Interuniversitario CINECA), oltre alla società di comunicazione FORMICABLU.

Uno sforzo congiunto che spiegherà come la ricerca sia il più efficace strumento per raggiungere soluzioni innovative utili ad affrontare le sfide della società e migliorare la qualità delle nostre vite. Laboratori, exhibit, cacce al tesoro, incontri daranno a tutti l'occasione per conoscere dal vivo la vita dei ricercatori e toccare con mano l’importanza e la bellezza del fare ricerca.

Nata nel 2005, la Notte dei Ricercatori è un’iniziativa della Commissione Europea che vede i ricercatori di tutti i paesi della UE darsi appuntamento per incontrare il pubblico in una serata all'insegna della divulgazione scientifica e del divertimento. SOCIETY è un progetto europeo cofinanziato nel quadro delle Azioni Marie Curie del programma Horizon 2020 ed è uno dei sei progetti selezionati in Italia dalla Commissione Europea.

home page nazionale (edizione 2015)
FacebookIcon1021x1024

CLICCA L'IMMAGINE QUI SOTTO PER VEDERE LE FOTO DELLA SERATA

(foto di Margherita Libouri, Veronica Billi, Simona Saggion, Giorgio Lulli)

gallerycover

VIDEO DELLA GIORNATA BOLOGNESE 2015

a cura di Marco Malaspina - INAF-IASF

Rassegna Stampa Bologna e Romagna

Il 25 settembre 2015 torna la Notte Europea dei Ricercatori, evento promosso dalla Commissione Europea per avvicinare il pubblico alla ricerca. A Bologna la Notte è organizzata da: INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare), INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica), Università di Bologna, CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche - Area Ricerca di Bologna), INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), CINECA, Arpa Emilia Romagna, Liceo Sabin.

Il progetto nazionale è coordinato dalla Commissione Europea, e da Frascati Scienza in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, Comune di Frascati, ASI, CNR, ENEA Frascati e Casaccia, EGO VIRGO, ESA-ESRIN, INGV, INAF Osservatorio Astronomico di Roma, INAF-Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali e INAF Bologna, INFN Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Ferrara, Frascati, Milano, Pavia, Pisa, Roma e Trieste, con Sapienza Università di Roma e il Dipartimento di Management, Università Tor Vergata e Università Roma Tre, Explora il Museo dei Bambini di Roma.

Programma generale degli eventi della manifestazione.

Rassegna stampa

Comunicato stampa per gli eventi a Bologna

PROGRAMMA

APERITIVI SCIENTIFICI
LABORATORI E EXHIBIT
SPETTACOLO
CONFERENZE PER LE SCUOLE E

Attività sono previste anche in altre sedi dell'Ateneo Bolognese: per maggiori informazioni:

https://eventi.unibo.it/notte-ricercatori-2015

COORDINAMENTO

Logofrascatiscienza
euflagcopy

PARTNER

newnewlogosezBOaltarisolcopy400
CINECALOGO2008
inafcirccolore
LOGOUNIBOSTANDARDCOLORE400
images
CNRAREA301copy400
arpaER400

E CON IL CONTRIBUTO DI

esologop3005
logosofos
museocieloterra

PATROCINIO

LogoCOBOPatrocinio400

©2015 Giorgio Lulli